+39 02 66045492

Domande e Risposte

Se avete qualche dubbio e non trovate la risposta, provate qui.

Sì, è stato confermato il super-ammortamento al 140% per l'acquisto di nuovi beni strumentali anche per il 2017.
Il super ammortamento è la maggiorazione del 40% del costo di beni strumentali nuovi, acquistati fino al 31 dicembre 2017. In generale, come chiarito nella Circolare 4/E dell'Agenzia delle Entrate del 30 marzo 2017, i beneficiari della disposizione sono i titolari di reddito d’impresa e gli esercenti arti e professioni, cioè tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa, indipendentemente dalla natura giuridica, dalla dimensione aziendale e dal settore economico in cui operano.
Approfittatene!

Noi consigliamo di scegliere un locale che non sia inferiore ai 40mq, però ricordate che non è tanto importante la grandezza della vostra lavanderia automatica, quanto la sua posizione.
Dovete valutare la scelta di un negozio soprattutto in base alla zona, perché la vostra attività deve avere visibilità e alla vicinanza di parcheggi, perché spesso i vostri clienti dovranno lavare coperte, piumoni, tende, insomma biancheria ingombrante e pesante.

Sulla base delle Vostre esigenze di spesa, offriamo la possibilità di accedere a finanziamenti:

  • Personalizzati
  • Rateizzati
  • Agevolati
  • Leasing
  • Noleggio

No, con noi non avrete vincoli di nessun genere, ma sarete liberi di ideare e affermare il vostro successo.
Inoltre, i nostri negozi sono unici e personalizzabili in ogni loro aspetto: valutiamo insieme a voi le varie possibilità di scelta, in base alle caratteristiche del locale, della zona e al vostro gusto personale, per garantire alla vostra attività il massimo risultato.

Ecco la dotazione standard che Italsec consiglia per avviare la vostra lavanderia self service:

  • 2 lavatrici super centrifuganti di medie dimensioni;
  • 1 lavatrice super centrifugante di grandi dimensioni;
  • 2 essiccatori di grandi dimensioni;
  • 1 cambia monete.

Sì, tecnici qualificati e sempre aggiornati sono al Vostro servizio, pronti ad intervenire per qualsiasi problema.
Italsec è supportata da una solida struttura, con un'esperienza pluridecennale nel settore che permette di effettuare interventi tecnici su:

  • Macchine lavasecco
  • Lavatrici
  • Essiccatori
  • Macchine da stiro
  • Nastri trasporta abiti

La dotazione standard che Italsec vi consiglia è costituita da:

  • 2 lavatrici super centrifuganti di medie dimensioni;
  • 1 lavatrice super centrifugante di grandi dimensioni;
  • 2 essiccatori di grandi dimensioni;
  • 1 cambia monete.
Al prezzo di 19.500 €

Partita IVA e registro alla Camera di Commercio.
Pensiamo noi a tutti gli altri adempimenti burocratici !

No, non sono richiesti particolari permessi perché si tratta di acque reflue al pari di quelle domestiche.
Tuttavia controllate sempre il regolamento disposto dal vostro Comune per la gestione del servizio di raccolta, allacciamento, collettamento e depurazione delle acque reflue di scarico.

Ne esistono di diversi tipi, tutti ecologici: elettrici a circuito chiuso, elettrici comuni, a gas oppure a vapore.
Qual'è il migliore? Sono tutti validi, ecologici e a basso consumo energetico, il modello più adatto alla vostra attività dipende principalmente dalla disposizione del vostro negozio.

No, la canna fumaria non è indispensabile, perché si possono scegliere essiccatori elettrici ecologici, a circuito chiuso, a basso consumo energetico che non ne necessitano.

Potete scegliere se affidarvi al nostro team di professionisti con i quali collaboriamo da anni: idraulici, elettricisti e falegnami qualificati oppure decidere di affidare i lavori ad artigiani di vostra conoscenza, che saranno sempre e comunque guidati dai nostri responsabili.

No, i prezzi per i cicli di lavaggio e asciugatura li scegliete voi.
La vostra attività è completamente personalizzabile, per cui Italsec vi consiglierà la soluzione migliore, ma la scelta definitiva sarà a vostra discrezione.

NO, questo tipo di attività non richiede la presenza costante di un operatore.
Ogni macchina, dalle lavatrici agli essiccatori, presenta le proprie istruzioni di utilizzo in modo chiaro e semplice, per cui i vostri clienti non avranno nessuna difficoltà ad utilizzarle.

Sì, vendiamo anche macchinari usati, revisionati dai nostri tecnici e garantiti.

Affrontiamo l'argomento per punti.
Le lavanderie automatiche possono essere dotate di due tipi di dispositivi di pagamento diversi:
casse centralizzate, gettoniere e cambia monete che non sono dotati di porta USB per la trasmissione telematica dei dati oppure dispositivi di ultima generazione che invece ne sono dotati.

1. Nel caso dei dispositivi di ultima generazione, dotati di porta USB, la comunicazione TELEMATICA dei corrispettivi è obbligatoria a partire dal 1 aprile 2017.
Il provvedimento N 61936, pagina 4, paragrafo 4.4 recita:
Qualora la vending machine ne sia in grado, l'invio dei dati può essere effettuato anche direttamente dalla stessa, senza la necessità di utilizzare un "dispositivo mobile".

2. Nel caso delle casse centralizzate, gettoniere e dei cambia monete, che invece sono sprovvisti di porta USB, c’è una deroga.
Maggiori dettagli verranno specificati nell’aggiornamento che l'Agenzia delle Entrate comunicherà il 30 giugno 2017, ma nel frattempo sappiamo che:
• Dal 30 giugno 2017 è obbligatoria la REGISTRAZIONE MANUALE a palmare dei corrispettivi
• Dal 1 settembre 2017 verrà fatto un censimento di tutti questi dispositivi
• Dal 1 gennaio 2018 dovranno iniziare a trasmettere telematicamente le informazioni

E' opportuno non dimenticare che i distributori automatici di bevande, almeno la stragrande maggioranza di loro, possono trasmettere i dati in protocollo MDB attraverso una scheda interfaccia IRDA da collegare direttamente con la CPU del distributore il cui costo è modesto e quindi risulterebbe idoneo a soddisfare i requisiti per attivare l'obbligo

Per maggiori informazioni in merito, non esitate a contattarci!

Considerando la legislatura italiana, l'attività può rientrare nella categoria artigianale oppure commerciale, più specificatamente tra i servizi non specificati.

Il nostro team è a vostra disposizione per progetti, consulenze è interventi direttamente sul luogo.

Ci pensiamo noi!
Tutte le nostre lavanderie self service dispongono di dosatori automatici di detersivi liquidi e ipoallergenici, che in base al programma di lavaggio che selezionerete, erogheranno il detergente più indicato nella corretta quantità.

Sono entrambi due sistemi di pagamento sicuri, validi e intuitivi.
Gettoniera e cambia monete costituiscono il sistema di pagamento più semplice ed economico inoltre, attraverso diversi sensori e parametri di riconoscimento, assicurano un elevatissimo livello di riconoscimento delle monete e di discriminazione dei falsi.
La cassa centralizzata oltre a permettere il pagamento sicuro in contanti o carte di credito, vi garantisce la massima libertà di gestione perché, a seconda del modello che sceglierete, è in grado di controllare fino a 40 macchinari, tra lavatrici ed asciugatrici, distribuisce card, legge i codici a barre per la gestione di campagne promozionali e ha una porta USB per importare o esportare i dati contabili.

Un lavaggio dura mediamente 30 minuti, inclusi risciacquo e centrifuga.

Dipende da quello che volete asciugare, per cui può variare dai 5 ai 30 minuti.

Nella cabina igienizzante I-Genius potete sanificare tutto ciò che non potete lavare:
casco da moto o da lavoro, seggiolini, scarpe, borse, scarpe antinfortunistiche, articoli d'arredo, valigie, passeggini, cuscini e molto altro.

Sì, vendiamo ricambi e offriamo assistenza tecnica su:
- Lavatrici
- Lavasecco
- Essiccatori
- Nastri trasporta abiti
- Macchine da stiro

Nel lavaggio a secco, i solventi naturali si differenziano dai solventi chimici classici perché non contengono sostanze inquinanti.
La loro formulazione contiene alcool modificato, completamente biodegradabile, che garantisce un forte potere pulente, massimo rispetto dei tessuti e dei colori e lascia un delicato profumo di pulito sui capi.
L'utilizzo di solventi naturali ottimizza i lavaggi, sia perché i tempi di ciclo risultano più brevi, sia perché la quantità di prodotto da impiegare è minima rispetto a un solvente classico.
I solventi naturali più innovativi sono: Sensene, Intense e Solvon K4.

Il sistema PET WASH&DRY include due macchine, la prima dedicata al lavaggio e la seconda all'asciugatura degli indumenti, delle coperte e degli accessori dei nostri amici animali.
Sono concepite per garantire pulizia, igiene e sicurezza ai nostri cuccioli, ma anche alle persone che non dovranno più preoccuparsi di igienizzare la loro lavatrice dopo aver lavato i capi dei loro amici a 4 zampe per paura che i peli si trasferiscano sui loro vestiti o intasino il filtro.
Inoltre, l'utilizzo di detergenti ipoallergenici ed ecologici, vi permetterà di garantire il benessere ai vostri cuccioli, ma anche di rispettare l'ambiente.