+39 02 66045492

Lavanderia tradizionale e Bio Lavanderia

Lavanderia tradizionale clean bio Italsec

LAVANDERIE TRADIZIONALI e BIO LAVANDERIE

Vi presentiamo CleanBio, dove l'ideale del pulito coesiste con l'ideale del benessere.

Gli annali ci raccontano che la prima lavanderia a secco fu aperta a Parigi nel 1855 da Jean Baptiste Jolly.
Dopo essersi accidentalmente rovesciato sui vestiti il kerosene contenuto in una lampada, Jolly riscontrò subito le forti capacità pulenti del solvente e decise di impiegarlo per la smacchiatura dei capi. La benzina e il kerosene furono utilizzati per la pulizia dei tessuti fino al 1897, quando iniziarono ad essere sostituiti dal altri solventi chimici come la trielina, il valclene e il percloroetilene.

La benzina e il kerosene furono utilizzati per la pulizia dei tessuti fino al 1897, quando iniziarono ad essere sostituiti dal altri solventi chimici come la trielina, il valclene e il percloroetilene.

Oggi, il fattore BIO ha messo le sue radici nell'indotto delle lavanderie e in un mondo, gravemente inquinato come il nostro, dove il rispetto per l'ambiente è un dovere ineccepibile, anche le lavanderie devono concorrere al Benessere globale, impiegando solventi naturali e sistemi di pulitura biocompatibili.

L'innovazione che ha investito la storica attività delle lavanderie a secco è merito delle ricerche scientifiche che sono state condotte nel settore.

Da qui, nasce Italsec CleanBio: un progetto di lavanderia all'avanguardia, che impiega macchinari e tecniche di lavaggio completamente ecosostenibili, in cui coesistono la funzionalità e l'efficacia di natural solvents, l'abbattimento dei costi, l'azzeramento degli sprechi e l'ottimizzazione dei profitti.

Italsec contribuisce ogni giorno all'evoluzione del nuovo concept CleanBio, sottoponendo i suoi prodotti ad analisi specifiche presso il Centro Serico di Como e il Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento di Busto Arsizio, che come sempre, ne confermano la qualità e la validità, nel rispetto delle vigenti normative CE.